CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

Tagged as: ISRAELE

Perché non ci sono due facce nel pogrom di Huwara

Huwara non è una storia di “due parti che si combattono”. È la storia di una superpotenza regionale che calpesta milioni di persone senza diritto di voto. Di Haggai Matar2 marzo 2023 Nawal Domedi guarda l’ingresso della sua casa dopo che è stata bruciata durante un pogrom di coloni nella città

LEGGI TUTTO

Barcellona rompe i rapporti con Israele e sospende il gemellaggio con la città di Tel Aviv

Ada Colau invia una lettera al primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, accusandolo di esercitare l’”apartheid” sul popolo palestinese MARCO ROVIRA El Pais Barcellona –08 FEBBRAIO 2023 Barcellona rompe i legami con Israele. Il gesto vuole essere una risposta per l’azione del suo governo, non un rimprovero contro “un popolo, una comunità o contro

LEGGI TUTTO

Il nuovo rapporto anticoloniale delle Nazioni Unite dà ai palestinesi un gradito sostegno nelle guerre di legittimità

Richard Falk 27 ottobre 2022 Le più fondamentali violazioni dei diritti essenziali del popolo palestinese sono messe a nudo nel rapporto di Francesca Albanese Per più di un secolo, il popolo palestinese ha sopportato una serie di prove che hanno violato i suoi diritti individuali e collettivi più elementari . Fondamentale per questa epica

LEGGI TUTTO

Vuoi sostenere le donne coraggiose dell’Iran? Stai con i palestinesi

di Orly Noy +972 Magazine Manifestazione di solidarietà con i manifestanti iraniani a Ottawa, Canada, 25 settembre 2022. (Taymaz Valley/CC BY 2.0) Da circa un mese, le proteste di massa in corso in Iran sotto lo slogan “Donna, Vita, Libertà” hanno acceso l’immaginazione del mondo. La vista delle coraggiose donne iraniane che tolgono

LEGGI TUTTO

La fotografa che catturò vite palestinesi 100 anni fa

All’inizio del XX secolo, Karimeh Abbud ha fotografato i paesaggi e le persone della sua terra natale. Una nuova mostra offre l’opportunità di conoscere la sua importanza nel documentare la vita dei palestinesi Fotografie di Karimeh Abbud: una contadina con una ragazza a Nazaret.  Credito: Riproduzione di Rami Shllush Ofer Aderet

LEGGI TUTTO

«Ci ​​accusate di essere terroristi. Ma che vi aspettate da noi, quando arrivate nel villaggio per uccidere?’

Una visita a un “villaggio terroristico” della Cisgiordania, dove la famiglia di Uday Salah è in lutto. L’adolescente è stato ucciso a colpi di arma da fuoco da un cecchino israeliano durante un raid notturno dell’esercito, dopo l’uccisione di un ufficiale dell’IDF di Gideon Levy e Alex Levac Ogni volta che

LEGGI TUTTO

La chiusura di uno studio musicale e la distruzione della Gerusalemme palestinese

Yara Hawari 15 agosto 2022 Nello sforzo deliberato e sistematico di Israele di recidere il radicato legame palestinese con Gerusalemme, le istituzioni culturali che preservano l’identità palestinese sono un obiettivo primario, scrive Yara Hawari. Sabreen, primo studio musicale palestinese e pilastro della scena artistica, ha ufficialmente chiuso il mese scorso

LEGGI TUTTO

La lunga Con (federazione): comprendere i più recenti tentativi di legittimare la colonizzazione israeliana 

Le recenti proposte per una confederazione israelo-palestinese sono un restyling della soluzione dei due stati, che consentono a Israele di continuare a legittimare il suo progetto di insediamento coloniale. DI HAIM BRESHEETH-ŽABNER  30 LUGLIO 2022  7 Se c’è una cosa su cui il sionismo è stato coerente nel secolo scorso, è il suo

LEGGI TUTTO

“Ci dispiace di non essere riusciti a proteggerti”: gli esperti delle Nazioni Unite sollecitano Israele a liberare Ahmad Manasra

14 luglio 2022 Blog , notizie da United Nations Human rights office of the High Commissioner The Palestine Chronicle Giovedì gli esperti delle Nazioni Unite per i diritti umani hanno esortato le autorità israeliane a rilasciare immediatamente Ahmad Manasra, un palestinese di 20 anni detenuto nelle carceri israeliane dall’età di 14 anni, sofferente

LEGGI TUTTO

Israele non vuole che il mondo veda cosa sta succedendo a Masafer Yatta

DI YUMNA PATEL  7 LUGLIO 2022  MONDOWEISS Più di 1.000 palestinesi sono sotto minaccia imminente di sfollamento forzato, un crimine di guerra secondo il diritto internazionale, eppure gran parte del mondo non ha mai sentito la loro storia. Il nostro team video si è recentemente recato a Masafer Yatta per ottenere la storia direttamente

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato