CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

Tagged as: ISRAELE

Il nuovo modello di resistenza palestinese: come l’anno scorso ha ridefinito la lotta per la libertà palestinese

Ramzy Baroud per The Palestine Chronicle 8 giugno Quello che è avvenuto tra maggio 2021 e maggio 2022 non è altro che un cambio di paradigma nella resistenza palestinese. Grazie alla natura popolare e inclusiva della mobilitazione palestinese contro l’occupazione israeliana, la resistenza in Palestina non è più una preferenza ideologica,

LEGGI TUTTO

GEICO e Linda Sarsour: come l’Occidente ha normalizzato l’anti-palestinesimo

9 aprile 2022 Articoli , Di Paolo Salvatori Questa settimana la compagnia americana di assicurazioni auto, GEICO, ha esteso un invito all’attivista e autrice palestinese Linda Sarsour. A seguito delle proteste contro l’invito da parte di gruppi filo-israeliani, l’invito è stato revocato due giorni dopo, insieme a questo messaggio pubblico dell’azienda: “Ci scusiamo con i

LEGGI TUTTO

Giustificazioni per distruggere un popolo

Gli argomenti utilizzati dal governo russo per disumanizzare gli ucraini sono sorprendentemente simili a quelli che il governo israeliano usa per disumanizzare i palestinesi. Pietro Beinart8 marzo 2022 Vladimir Putin parla in una conferenza stampa televisiva trasmessa in Ucraina, il 25 febbraio 2022.Igor Golovniov/SOPA Images/Sipa USA NEI GIORNI trascorsi da quando

LEGGI TUTTO

Una visione femminista per la liberazione

Nella Giornata Internazionale delle Donne, affermiamo che non ci può essere patria libera senza donne libere, senza omosessuali liberi e senza bambini liberi, mentre si ergono al di sopra del binarismo, si protendono oltre i confini, ridono degli arcaismi della società e modellano l’alternativa. DI NADA ELIA 8 MARZO 2022 LE DONNE

LEGGI TUTTO

Volete capire l’invasione di Putin? Guardate l’occupazione di Israele

Il modo in cui Putin inquadra la violenza dello stato russo in Ucraina è simile alla retorica che Israele usa nelle sue guerre contro i palestinesi da decenni. DiMeron Rapoport1 marzo 2022 +972 magazine Manifestanti palestinesi manifestano e bruciano pneumatici vicino alla recinzione Israele-Gaza durante la marcia del Grande Ritorno,

LEGGI TUTTO

Sulle vittorie quotidiane della Palestina: perché Israele non è più l’eccezione

Israele può essere messo sotto pressione? Oppure Tel Aviv è l’unica eccezione all’ordine politico globale in cui ogni Paese, grande o piccolo che sia, è soggetto a pressioni e conseguenti cambiamenti di atteggiamento e comportamento? Diversi eventi, negli ultimi giorni, mettono in primo piano la questione della responsabilità legale e

LEGGI TUTTO

Sfratti a Sheikh Jarrah: se “la casa è un diritto umano”, i diritti di chi contano davvero?

13 febbraio 2022Articoli ,  Di Benay Blend Nel 1948, gli Stati Uniti hanno firmato la Dichiarazione universale dei diritti umani ( UDHR ), riconoscendo che un alloggio soddisfacente sia parte del diritto umano a un tenore di vita adeguato. Tuttavia, subito dopo la recente fine della moratoria, gli sfratti hanno cominciato lentamente a crescere. Ciò che unisce

LEGGI TUTTO

Israele blocca pezzi di ricambio per sistemi idrici e fognari di Gaza

Le parti che hanno impiegato meno di un mese per entrare a Gaza ora impiegano fino a cinque mesi, causando guasti, rilascio di acque reflue in mare e riduzione della qualità dell’acqua potabile Amira Hass 9 gennaio 2022 Israele sta bloccando l’ingresso di centinaia di pezzi di ricambio vitali per

LEGGI TUTTO

Che cosa fa continuare a lottare gli attivisti ebrei contro l’apartheid israeliano?

I soldati israeliani reprimono un’azione congiunta organizzata da attivisti palestinesi, israeliani ed ebrei internazionali nelle colline a sud di Hebron, 3 maggio 2019. (Ahmad al-Bazz/Activestills.org) Edo Konrad 6 dicembre 2021 Qualche settimana fa, il mio collega Amjad Iraqi ha scritto su queste pagine per parlare della morte di FW de Klerk ,

LEGGI TUTTO

Sylvain Cypel: “Malgrado la loro enorme superiorità, gli israeliani non possono vincere”

Nel suo nuovo libro, il giornalista Sylvain Cypel si interroga sull’Israele contemporaneo, tra etnia, culto della forza e leggi liberticide Intervista di  Hassina Mechaï –  11 luglio 2020 – Al di là dell’impunità di cui Israele sembra godere , il giornalista Sylvain Cypel si interroga nel suo nuovo libro, Lo Stato di Israele contro gli ebrei ,  sul

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato