CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

IN PALESTINA

O fedeltà o silenzio, per i registi palestinesi in Israele

di Suha Arraf +972 Magazine 15 gennaio 2021 nella foto Mohammad Bakri al tribunale distrettuale di Lod 21 dicembre 2020 La persecuzione di Israele nei confronti dell’attore e regista Mohammad Bakri riflette il suo desiderio di censurare le storie dell’occupazione mentre si vanta di essere una “democrazia”. Di Suha Arraf,

LEGGI TUTTO

Il villaggio in cui i palestinesi sono resi completamente impotenti

di Amira Hass e Hagar Shezaf da Haaretz 5 gennaio 2021 nella foto: Ashraf Amour con la famiglia nella casa dove abitano, una grotta nel villaggio di Khirbet al-Rakiz, sud delle colline di Hebron Hills.Credit: Emil Salman Harun Abu Aram è stato colpito e paralizzato venerdì dalle forze di sicurezza

LEGGI TUTTO

Un terribile dicembre 2020 in Palestina: notizie e foto

da Electronic Intifada 2 gennaio 2020 In dicembre le forze di occupazione israeliane hanno ucciso due ragazzi palestinesi Ali Ayman Saleh Abu Alia, 15 anni, è morto dopo essere stato colpito allo stomaco dai soldati mentre osservava gli scontri che hanno fatto seguito a una protesta nel villaggio di al-Mughayyir,

LEGGI TUTTO

Sama’Abdulhadi, la DJ regina palestinese di musica techno. Arrestata e rilasciata.

Due articoli sulla “regina della techno music palestinese”: 1. Chi è Sama Abdulhadi, regina palestinese della musica techno; 2. Arrestata e liberata! Chi è Sama Abdulhadi, di George Cassidy da Documentjournal.com “O rompo la techno, o la techno mi spezza.” Due anni dopo la serie virale di Boiler Room, la

LEGGI TUTTO

Dal mondo della cultura italiano sostegno alla lettera di 122 palestinesi e del mondo arabo

Pubblichiamo, ringraziando chi ha aderito, le 276 firme di sostegno alla lettera delle 122  personalità palestinesi e del mondo arabo (The Guardian 29 novembre), da parte di colleghi/e del mondo italiano dello spettacolo, accademico, artistico, scientifico, musicale… Ricordiamo che la lettera riguarda la definizione di antisemitismo dell’IHRA (e relativi allegati) e

LEGGI TUTTO

La legge sullo Stato-nazione ha avuto la sua giornata nell’Alta Corte, e anche la farsa della democrazia israeliana

Durante l’udienza, i giudici dell’Alta Corte non hanno rilevato alcun problema nella retrocessione dello status dell’ Arabo e hanno affermato che “l’uguaglianza” è meglio lasciarla per il futuro. di Orly Noy, 24 dicembre 2020 foto: Avvocati alla Suprema Corte israeliana per una audizione sulle petizioni contro la legge sullo Stato

LEGGI TUTTO

Perché i palestinesi sono obbligati a dimostrare la loro umanità?…

di Mohammed El-Kurd December 3, 2020 nella foto una donna palestinese vicina a Israeli Border Police presso casa sua a Sheikh Jarrah da cui è stata cacciata una famiglia Novembre 03, 2009. (Mohamar Awad/Flash90) Per anni ho controllato il linguaggio che usavo per descrivere il mio oppressore. Ma quello che sta

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato