CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

ARTICOLI E INTERVISTE

Sorveglianza e interferenze: svelata la guerra segreta di Israele contro la Corte penale internazionale

Alti funzionari del governo israeliano e della sicurezza hanno supervisionato un’operazione di sorveglianza durata nove anni contro la Corte penale internazionale e i gruppi palestinesi per i diritti per cercare di contrastare un’indagine su crimini di guerra, rivela un’indagine congiunta. Di Yuval Abraham e Meron Rapoport , 28 maggio 2024 In collaborazione con LOCAL

LEGGI TUTTO

La cancellazione dei tesori di più civiltà a Gaza

La guerra di Israele ha portato alla rovina migliaia di anni di ricco patrimonio a Gaza, con esperti palestinesi che denunciano la distruzione come un genocidio culturale. Di Ibtisam Mahdi 17 febbraio 2024 Dall’inizio del bombardamento israeliano della Striscia di Gaza, innumerevoli tesori del patrimonio culturale palestinese sono stati danneggiati o distrutti.

LEGGI TUTTO

“Potresti guardare le ultime opere sopravvissute degli artisti di Gaza”

Una mostra in Cisgiordania tenta sia di catturare che di contrastare la cancellazione della vita e della cultura palestinese a Gaza, anche se i suoi artisti vengono uccisi. Di Fatima AbdulKarim 16 maggio 2024 In una grande sala, le luci soffuse proiettano lunghe ombre su un cumulo di macerie, mentre tutt’intorno risuona

LEGGI TUTTO

“ Le persone hanno perso la speranza di vivere su questa terra ”

Rami Abou Jamous scrive il suo diario per Orient  XXI . Il fondatore di GazaPress, un ufficio che forniva assistenza e traduzione ai giornalisti occidentali, ha dovuto lasciare il suo appartamento a Gaza City in ottobre con la moglie e suo figlio Walid, di due anni e mezzo, sotto la pressione dell’esercito israeliano. Rifugiatosi

LEGGI TUTTO

“Tutto ciò che è bello è stato distrutto”: i palestinesi piangono una città a brandelli

Più di 200 edifici di importanza culturale e storica sono stati ridotti in macerie a Gaza, tra cui moschee, cimiteri e musei Kaamil Ahmed 4 febbraio 2024 Anche se questo articolo è stato scritto 3 mesi fa e riporta quindi dati e notizie parziali ad oggi, dà un’idea della distruzione

LEGGI TUTTO

I palestinesi stanno costruendo il proprio futuro attraverso la resistenza – Dr. Mustafa Barghouti (VIDEO)

12 maggio 2024 Mustafa Barghouti   Di Nurah Tape – The Palestine Chronicle “Non saremo in grado di avere la vera libertà e la vera pace senza il completo smantellamento del sistema coloniale di insediamento in Palestina”. Il membro del Consiglio Legislativo Palestinese, Mustafa Barghouti, ha affermato di non vedere la Palestina

LEGGI TUTTO

Abbiamo bisogno di un esodo dal sionismo

Noemi Klein The Guardian In questa Pasqua non abbiamo bisogno né vogliamo il falso idolo del sionismo. Vogliamo la libertà dal progetto che commette un genocidio in nostro nome. Ho pensato a Mosè e alla sua rabbia quando scese dal monte e trovò gli Israeliti che adoravano un vitello d’oro.

LEGGI TUTTO

“Le nostre voci saranno ascoltate”: la mostra a Venezia del Museo Palestinese sfida l’establishment artistico

Stranieri in patria: occupazione, apartheid, genocidio, in mostra a Palazzo Mora fino al 24 novembre Maisara Baroud “I am still alive”. 2023/2024 ink on paper Razmig Bedirian 06 maggio 2024 The Nation Stranieri nella loro patria , una mostra del Palestine Museum US , è attualmente in corso a Venezia. Condivide le stesse

LEGGI TUTTO

Vita tua Vita Mea

Giustizia, uguaglianza e libertà per tutti di Rania Hammad This Week in Palestine Nel 2004, al culmine della seconda Intifada, ho scritto un libro per gli studenti delle scuole secondarie in italiano intitolato Vita Tua Vita Mea . Il sottotitolo diceva “Le altre voci israeliane raccolte da una palestinese”. Il libro includeva

LEGGI TUTTO

‘Dobbiamo schierarci’ – Il reverendo Munther Isaacs afferma che il genocidio di Gaza ha diviso il mondo 

7 maggio 2024  Nurah Tape The Palestine Chronicle Tenendo un sermone in una chiesa di Città del Capo, Isaac ha ribadito che Gaza è diventata la bussola morale del mondo. In un messaggio al Sud del mondo, il pastore palestinese reverendo Munther Isaac ha affermato che la Palestina non è

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato