CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

DONNE

“Potresti guardare le ultime opere sopravvissute degli artisti di Gaza”

Una mostra in Cisgiordania tenta sia di catturare che di contrastare la cancellazione della vita e della cultura palestinese a Gaza, anche se i suoi artisti vengono uccisi. Di Fatima AbdulKarim 16 maggio 2024 In una grande sala, le luci soffuse proiettano lunghe ombre su un cumulo di macerie, mentre tutt’intorno risuona

LEGGI TUTTO

La guerra a Gaza ha riportato indietro di anni la lotta femminista

Di Samah Salaime • Tradotto da Sol Salbe Quest’anno non ho celebrato la Giornata internazionale della donna. Non ho post celebrativi su donne pioniere, donne dell’anno o supereroi femministi di cui volevo che il mondo intero sentisse parlare. Invece, alla vigilia dell’8 marzo, siamo tornati tutti al 7 ottobre, dopo che le Nazioni Unite hanno

LEGGI TUTTO

“Dove c’è lotta, c’è arte” – Ricordando Heba Zagout

Di Ayah Victoria McKhail 23 marzo 2024 La celebre artista palestinese e insegnante di scuola elementare ha creato una straordinaria raccolta di narrazioni visive, lasciando dietro di sé una profonda eredità. Il 13 ottobre 2023, l’artista palestinese Heba Zagout è stata uccisa da un attacco aereo israeliano che ha preso di

LEGGI TUTTO

Facoltà di Scienza della Repressione dell’Università Ebraica

La sospensione della professoressa palestinese Nadera Shalhoub-Kevorkian svuota di significato i valori di pluralismo e uguaglianza proclamati dall’università. DiOrly No 23 marzo 2024 Questo articolo è apparso su “The Landline”, la newsletter di +972. “Un’università che promuove la diversità e l’inclusione è un’università che promuove l’uguaglianza.” Queste sono alcune delle parole

LEGGI TUTTO

Spogliata e maltrattata da Israele, una donna a Gaza dice che avrebbe voluto “morire prima”

Gaza è uno dei posti più pericolosi al mondo per una donna. Le donne sono sottoposte ad abusi e torture mentre sono detenute da Israele o uccise durante la fuga. Abeer Ayyoub 19 marzo 2024 Inas, 28 anni, è una delle centinaia di donne palestinesi di Gaza detenute  dall’esercito israeliano dal 7 ottobre.

LEGGI TUTTO

Un punto di vista palestinese

di Rania Hammad* “Il potere di narrare, o di impedire ad altre narrazioni di formarsi ed emergere, è molto importante per la cultura e l’imperialismo, e costituisce uno dei principali collegamenti tra loro” – Edward Said Credo sia importante ascoltare le posizioni e le visioni del nativo palestinese, sono primarie,

LEGGI TUTTO

“La gente dice che sono ingenua, antisemita, traditrice”: adolescente israeliana incarcerata per aver rifiutato la leva

L’obiettrice di coscienza Sofia Orr spiega perché non ha mai vacillato nella sua decisione nonostante la repressione in Israele contro gli oppositori della guerra. DiOren Ziv 26 febbraio 2024 Sofia Orr. (Oren Ziv) In collaborazione con Local call Domenica mattina, la 18enne obiettrice di coscienza israeliana Sofia Orr è arrivata al

LEGGI TUTTO

Sul lutto

Lo stesso mondo che perpetra il genocidio chiede ai palestinesi di dimostrare che i loro figli sono davvero fatti a pezzi sotto le macerie, e non terroristi in un tunnel. In mezzo a tutte queste prove, non c’è tempo per piangere. DI ZUBAYR ALIKHAN  12 FEBBRAIO 2024  MONDOWEISS UNA DONNA PIANGE MENTRE TRASPORTA

LEGGI TUTTO

Ereditare l’esilio palestinese attraverso le generazioni

Il racconto comunitario di Susan Muaddi Darraj intreccia i temi dell’eredità dell’esilio tra generazioni e della frammentazione delle vite palestinesi nella patria e nella diaspora. DI BILL V. MULLEN  14 GENNAIO 2024   (IMMAGINI: SUSAN MUADDI DARRAJ VIA WIKIMEDIA/MATTHEW D’AGOSTINO E SOVRACCOPERTA PER GENTILE CONCESSIONE DI HARPERCOLLINS) DIETRO A TE C’È IL MARESusan

LEGGI TUTTO

“Non sono lì e non sono qui”: una poeta palestinese americana sul testimoniare l’ atrocità

Per mesi ho osservato la devastazione da cinquemila miglia di distanza. Ma qual è il compito del testimone diasporico? Hala Alyan 28 gennaio The Guardian Qualche settimana fa, ero, per l’otturazione di un molare, in uno di quegli studi dentistici alla moda rivolti ai millennial, tutto piastrelle verdi e schermi

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato