CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

DONNE

Le donne russe guidano la protesta clandestina contro la guerra di Putin

Quando il presidente della Russia ha iniziato a colpire i manifestanti nel primo mese di guerra, le femministe hanno trovato modi creativi per opporsi all’assalto all’Ucraina, dagli scaffali dei supermercati alle stazioni di alimentazione degli uccelli appositamente adornate Liza RozovskyApr. 30, 2022 da Haaretz “Se assisti a una caduta [un

LEGGI TUTTO

Huda’s Salon: un film “scandaloso”?

Pina Fioretti, collaboratrice di “Cinema senza diritti” Il film “Salon Huda” è l’ultimo lavoro cinematografico dell’apprezzato regista palestinese Hany Abu Assad che ha sollevato aspre polemiche non solo perché tratta un argomento molto caro al regista, il tema del collaborazionismo di cui ha già parlato in “Omar” nel 2013 e

LEGGI TUTTO

Bride Dress: weddings under apartheid in Palestine!

by Rania Hammad The film “Bride Dress” (2019), by Palestinian director Marwah Jbara Tibi, just screened in Rome at the International Women’s House – and promoted by Assopace Palestina and “Ya Amar” group for the regeneration of Palestinian cultural heritage in Italy – was enthusiastically welcomed. The film was highly

LEGGI TUTTO

Il Thobe palestinese: complessità culturale e storica

8 marzo 2022,  Di Nour Hakim The Palestine Chronicle 8 marzo 2022 [Nota dell’editore:  in occasione della Giornata internazionale della donna, The Palestine Chronicle celebra le donne palestinesi e le conquiste delle donne ovunque. Nel saggio seguente, Nour Hakim discute la storia, il simbolismo e il potere dell’abito tradizionale palestinese, il thobe .]Thobe, p

LEGGI TUTTO

Una visione femminista per la liberazione

Nella Giornata Internazionale delle Donne, affermiamo che non ci può essere patria libera senza donne libere, senza omosessuali liberi e senza bambini liberi, mentre si ergono al di sopra del binarismo, si protendono oltre i confini, ridono degli arcaismi della società e modellano l’alternativa. DI NADA ELIA 8 MARZO 2022 LE DONNE

LEGGI TUTTO

Il viaggio del ricamo palestinese

Dalle sue radici ai collezionismo Di Maha Abu Shusheh THIS WEEK IN PALESTINE marzo All’inizio, il ricamo sugli indumenti veniva utilizzato per adornare gli abiti dell’élite dominante e delle figure religiose di alto rango e incorporava metalli come l’oro e l’argento nella seta e in altri tessuti per imprimere e

LEGGI TUTTO

Una quercia robusta chiamata Samiha

Di Saleem Zoughbi da This week in Palestine La personalità storica del mese L’8 marzo, Giornata internazionale della donna, celebriamo le conquiste culturali, politiche e socioeconomiche delle donne. In Palestina abbiamo personalità femminili storiche e contemporanee da riconoscere. Oggi, tuttavia, vi parlerò di un albero storico: una Quercia. Questo albero, chiamato Samiha,

LEGGI TUTTO

“Non picchiare la tua fidanzata fino a dopo il matrimonio”: l’Egitto inizierà a punire gli uomini che picchiano le loro mogli?

Com’è possibile, si chiedono studiosi islamici, che un tribunale interferisca nelle sentenze della legge religiosa? Zvi Bar’el 7 febbraio 2022 su Haaretz “Mio zio mi ha detto che tutti i mariti picchiano le loro mogli, e anche la moglie di mio zio mi ha detto che mio zio la picchia. Ho

LEGGI TUTTO

Untold Palestine – Le bambole di Gaza

Storia e foto di @saed_press Walaa Mousa, 33 anni del campo profughi di Nuseirat, al centro della striscia di Gaza, realizza bambole per bambini che rappresentano in modo e con materiali semplici il patrimonio culturale palestinese. Ad esempio Walaa crea bambole vestite da contadino palestinese, con la koffiyeh, e bambole

LEGGI TUTTO

12

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato