CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

coloni

David Grossman e la fragilità sionista

I sionisti liberali come David Grossman devono riconoscere la loro ideologia e ammettere che la deriva di Israele verso destra è dovuta al sionismo, non a dispetto di esso. DI JONATHAN OFIR  3 GENNAIO 2023   DAVID GROSSMAN AL PRIMO FESTIVAL INTERNAZIONALE DEGLI SCRITTORI A GERUSALEMME L’11 MAGGIO 2008. (FOTO DI OLIVIER FITOUSSI,

LEGGI TUTTO

Perché sto voltando le spalle alla mia identità ebraica

L’ebraismo nell’attuale Israele si sta comportando come la Chiesa cattolica nella Spagna franchista. Questo è il momento di allontanarsene Ofri Ilany 5 gennaio 2023 Haaretz Opinione Il ministro della sicurezza nazionale Itamar Ben-Gvir. Gli ultraortodossi e altri estremisti si sono appropriati di tutto ciò che è ebraico. Credito: Ohad Zwigenberg Hanukkah è, tutto

LEGGI TUTTO

Netanyahu darà al politico di estrema destra Smotrich il potere sugli insediamenti in Cisgiordania

24 dicembre 2022 Blog , Notizie Secondo quanto riferito da The New Arab, il primo ministro israeliano entrante Benjamin Netanyahu ha conferito un potere considerevole al partito del sionismo religioso del politico di estrema destra Bezalel Smotrich per approvare la costruzione di insediamenti nella Cisgiordania occupata. Come parte di un accordo per formare

LEGGI TUTTO

29 novembre Giornata internazionale di solidarietà con il popolo palestinese

Oggi, 29 novembre, è la Giornata Internazionale ONU in solidarietà con il popolo palestinese. Un diritto alla terra usurpata alla popolazione autoctona, tutti i giorni, dai coloni provenienti da ogni dove. Nella Cisgiordania e Gerusalemme est, i coloni sono oramai 700mila, occupano le terre più fertili confiscate dall’esercito di occupazione

LEGGI TUTTO

In cerca di David: un nuovo rapporto di Al Haq sul turismo degli insediamenti illegali nella cosiddetta “città di David” di Gerusalemme

Al-Haq ha pubblicato il 16 novembre il suo rapporto sulla “Città di David”, un insediamento israeliano illegale e sito turistico archeologico situato nel villaggio palestinese di Silwan nella Gerusalemme annessa. Costruita illegalmente su terra palestinese espropriata, la falsa “Città di David” è stata creata dopo gli sgomberi forzati dei palestinesi e

LEGGI TUTTO

Perché i soldati israeliani raccolgono i frutti degli uliveti palestinesi?

I soldati sono stati visti raccogliere olive dopo aver ricevuto il permesso da un gruppo di coloni. Quando i palestinesi sono andati a raccogliere il giorno dopo, la polizia glielo ha impedito. Di Oren Ziv e Meron Rapoport , 19 ottobre 2022 Gli agenti di polizia israeliani negano ai palestinesi l’accesso agli ulivi a Wadi

LEGGI TUTTO

Famiglie palestinesi di Gerusalemme est stanno per essere sfrattate dalle loro case

A 30 famiglie palestinesi di un quartiere di Gerusalemme est sono stati inviati avvisi di sfratto anche se un documento degli anni ’80 dell’amministrazione israeliana delle terre mostra che la terra è di proprietà di palestinesi Yael Fredson 20 novembre 2022 Haaretz Naif Qunbar (a destra) con suo figlio Sa’ad,

LEGGI TUTTO

Il nuovo rapporto anticoloniale delle Nazioni Unite dà ai palestinesi un gradito sostegno nelle guerre di legittimità

Richard Falk 27 ottobre 2022 Le più fondamentali violazioni dei diritti essenziali del popolo palestinese sono messe a nudo nel rapporto di Francesca Albanese Per più di un secolo, il popolo palestinese ha sopportato una serie di prove che hanno violato i suoi diritti individuali e collettivi più elementari . Fondamentale per questa epica

LEGGI TUTTO

Huwwara, microcosmo dell’occupazione israeliana

di Yumna Patel per Mondoweiss L’altro giorno mi sono recata nel distretto di Nablus, nella città di Huwwara, per riferire di un attacco di coloni alla città del giorno prima. Huwwara è la stessa città che, per mesi quest’anno, è stata oggetto di una campagna di coloni e soldati israeliani

LEGGI TUTTO

La vera escalation è la distruzione dello spazio palestinese

Attraverso la sua condotta, da Oslo, Israele ha dimostrato ciò che i palestinesi affermano da oltre 100 anni: che l’obiettivo del sionismo è espropriarli ed espellerli dalla loro patria Amira Hass 3 ottobre 2022 I resti del villaggio di al-Tuwani nelle colline meridionali di Hebron. Credito: Alex Levac Le frenetiche elezioni

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato