CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

Stati Uniti

Pedro Almodovar, Tilda Swinton, Mark Ruffalo richiedono “piena responsabilità” per l’uccisione di una giornalista palestinese

La lettera, firmata da 126 artisti, tra cui Ken Loach, Mike Leigh e Jim Jarmusch, condanna anche l’attacco della polizia israeliana alle persone in lutto al funerale della giornalista di Al Jazeera Shireen Abu Akleh. DI SCOTT ROXBOROUGH 19 MAGGIO 2022 Pedro Almodovar , Susan Sarandon, Ken Loach , Mike Leigh , Tilda Swinton , Mark Ruffalo , Asif Kapadia,

LEGGI TUTTO

Stati Uniti: migliaia di persone festeggiano la città del New Jersey che rinomina una strada trafficata “Palestine Way”

Più di 5.000 persone, molte delle quali sventolano bandiere palestinesi, partecipano alla cerimonia per rinominare una sezione trafficata di Main Street in onore dei contributi dei palestinesi-americani Il sindaco della città di Paterson Andre Sayegh, il presidente del consiglio comunale Maritza Davila e il consigliere Alaa Abdelaziz posano accanto al

LEGGI TUTTO

Le donazioni di beneficenza statunitensi stanno finanziando lo sfollamento dei palestinesi

Unisciti alla Campagna Defund Racism, che cerca di fermare lo sfruttamento dello status di beneficenza degli Stati Uniti per finanziare il colonialismo israeliano. DI MOHAMED KHATIB 7 APRILE 2022 PALESTINESE SI TROVA SULLA SUA PROPRIETÀ CHE SI AFFACCIA SULL’INSEDIAMENTO ISRAELIANO DI HAR HOMA, IN CISGIORDANIA, 18 FEBBRAIO 2011. (FOTO: UPI/DEBBIE HILL)

LEGGI TUTTO

L’accordo miliardario che ha reso Google e Amazon partner nell’occupazione israeliana della Palestina

Un palestinese siede sulle macerie di una casa distrutta nella Striscia di Gaza dopo 11 giorni di violenze nel maggio 2021. (Foto: Mahmoud Issa/SOPA Images/LightRocket via Getty Images) Nessuna giustificazione di Google o razionalizzazione di Amazon può cambiare il fatto che stanno favorendo i crimini di guerra israeliani in Palestina.

LEGGI TUTTO

Giustificazioni per distruggere un popolo

Gli argomenti utilizzati dal governo russo per disumanizzare gli ucraini sono sorprendentemente simili a quelli che il governo israeliano usa per disumanizzare i palestinesi. Pietro Beinart8 marzo 2022 Vladimir Putin parla in una conferenza stampa televisiva trasmessa in Ucraina, il 25 febbraio 2022.Igor Golovniov/SOPA Images/Sipa USA NEI GIORNI trascorsi da quando

LEGGI TUTTO

Che diritto ha Israele di predicare la moralità alla Russia?

Zvi Bar’el 2 marzo 2022 HAARETZ Carri armati dell’IDF di stanza al confine tra Siria e Israele nelle alture del Golan Credit: Gil Eliyahu Con esagerata cautela, Israele ha camminato su una corda tesa con un filo tagliente e mortale, che si estende da Gerusalemme a Mosca e minaccia di strangolarla. Con

LEGGI TUTTO

Sfratti a Sheikh Jarrah: se “la casa è un diritto umano”, i diritti di chi contano davvero?

13 febbraio 2022Articoli ,  Di Benay Blend Nel 1948, gli Stati Uniti hanno firmato la Dichiarazione universale dei diritti umani ( UDHR ), riconoscendo che un alloggio soddisfacente sia parte del diritto umano a un tenore di vita adeguato. Tuttavia, subito dopo la recente fine della moratoria, gli sfratti hanno cominciato lentamente a crescere. Ciò che unisce

LEGGI TUTTO

Il pericolo di false accuse di antisemitismo

DiNatasha Roth-Rowland 7 gennaio 2022 +972 Magazine Questo articolo è apparso originariamente su “The Landline”, la newsletter settimanale di +972. Iscriviti qui . Siamo solo a circa una settimana dal 2022 e già gli sforzi per ridefinire l’antisemitismo – o, meglio, rendere il termine così contraddittorio e amorfo da svuotarlo di ogni significato

LEGGI TUTTO

Sarà questa la tragica eredità di Biden su Israele-Palestina?

Il presidente Biden ha l’opportunità di chiedere molto di più a Israele rispetto ai suoi predecessori. Invece, e in modo allarmante, ha scelto il percorso di minor resistenza Hadar Susskind 13 dicembre 2021 Haaretz Anche prima che Joe Biden prestasse giuramento come presidente, il suo team di politica estera si è

LEGGI TUTTO

Le donne non sono un alibi per l’intervento coloniale

Gli Stati Uniti considerano ancora la loro occupazione militare dell’Afghanistan come una forza per i diritti delle donne. Non è il primo impero a fare questa affermazione fuorviante. Di Helena Zeweri  28 settembre 2021 Sulla scia del ritiro militare degli Stati Uniti dall’Afghanistan ad agosto, sia i politici che gli esperti dei

LEGGI TUTTO

12

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato