CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

IN ITALIA

Israele/Palestina. 122 intellettuali scesi in campo per difendere il diritto di dire la verità

di Nino Lisi già pubblicato il 18 gennaio su Articolo21.org  Il rischio di un falso si aggira per l’Europa, anzi per il mondo. L’insegue una  lettera di 122 intellettuali per prevenirlo o smascherarlo.La questione è delicata, molto delicata, perché il rischio è legato ad una definizione proposta dall’ IHRA .

LEGGI TUTTO

Dal mondo della cultura italiano sostegno alla lettera di 122 palestinesi e del mondo arabo

Pubblichiamo, ringraziando chi ha aderito, le 276 firme di sostegno alla lettera delle 122  personalità palestinesi e del mondo arabo (The Guardian 29 novembre), da parte di colleghi/e del mondo italiano dello spettacolo, accademico, artistico, scientifico, musicale… Ricordiamo che la lettera riguarda la definizione di antisemitismo dell’IHRA (e relativi allegati) e

LEGGI TUTTO

La guerra sionista contro il Festival della Palestina a Roma è un segno minaccioso di cose a venire

di Romana Rubeo e Ramzy Baroud da Middleeast Monitor 9 ottobre 2020 nella foto Uno striscione ad una manifestazione di solidarietà con la Palestina 12 maggio, 2018 in Roma, Italy. [Antonio Masiello/Getty Images] Un attacco guidato dai sionisti contro un festival culturale palestinese a Roma ha messo in luce la

LEGGI TUTTO

Prove di riconciliazione a Milano

Il nostro obiettivo è l’unità dei palestinesi, quindi la riconciliazione

Intervista a Salah Abdel Ati a cura di Patrizia Cecconi. L’avvocato Salah Abdel Ati, tra i coordinatori della Grande Marcia per il Ritorno a Gaza, si è fermato In Italia il 20, 21, 22 febbraio. A Roma e Milano ha incontrato associazioni e attivisti/e. A Roma anche parlamentari e rappresentanti

LEGGI TUTTO

Il nostro obiettivo è l’unità dei palestinesi, quindi la riconciliazione

Intervista a Salah Abdel Ati a cura di Patrizia Cecconi. L’avvocato Salah Abdel Ati, tra i coordinatori della Grande Marcia per il Ritorno a Gaza, si è fermato In Italia il 20, 21, 22 febbraio. A Roma e Milano ha incontrato associazioni e attivisti/e. A Roma anche parlamentari e rappresentanti

LEGGI TUTTO

Amore finito: il Giro d’Italia come mezzo di propaganda israeliana

Di Eleonora Ieri sera, stazione centrale al sud di Tel Aviv: un gruppetto di persone, me inclusa, sta aspettando l’autobus per Gerusalemme. Una pattuglia della polizia accosta, due soldati (ovvero due ragazzini poco più che maggiorenni armati di mitra) scendono, esaminano i volti della gente alla fermata e sulla base

LEGGI TUTTO

Attività di Cultura è Libertà nel 2017

Concludiamo il nostro quarto anno di attività. Pensavamo di non farcela quest’anno ma grazie alla collaborazione e alla generosità di tant* abbiamo realizzato belle iniziative, anche in collaborazione con altre associazioni, coinvolgendo un pubblico vario e sempre attento e caloroso.Letteratura, musica, cinema, dibattito politico hanno animato le attività 2017 e, dopo circa

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato