CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

MUSICA E DANZA

“Cos’è questo posto che desidero?” Il viaggio di guarigione di una musicista palestinese

Rasha Nahas parla con +972 dell’apertura di ferite emotive nel suo nuovo album arabo, del potere “disarmante” della musica e del navigare della sua identità tra Haifa e Berlino. Di Vera Sajrawi 2 febbraio 2023 + 972 Magazine La musica unica dell’artista palestinese Rasha Nahas è una miscela bella ed equilibrata del

LEGGI TUTTO

The Galilee Quartet: diplomazia musicale

Di Dalal Iriqat Mentre salivo le scale del secondo o terzo piano del Museo Borghese, sono rimasta affascinata dalla musica che sentivo suonare e ho pensato: “Wow, gli italiani hanno un tocco speciale per i dettagli”. Durante un evento serale ospitato dal Ministero degli Affari Esteri Italiano (MOFA) organizzato presso la

LEGGI TUTTO

Mariyamiyya (Salvia) – Una canzone

8 gennaio 2023 Articoli ,  Di Haidar Eid La cultura, l’arte e la musica contribuiscono direttamente a plasmare la coscienza individuale e collettiva. Le canzoni sono uno strumento organizzativo nell’arduo lavoro di rovesciamento dell’occupazione, del colonialismo dei coloni e dell’apartheid. Sono parte integrante della memoria collettiva del popolo palestinese. Si spera che le canzoni di Mariyamiya,

LEGGI TUTTO

Untold Palestine – Piccole grandi storie

https://www.facebook.com/UntoldPalestine/ Haneen Khamash – origini a Nablus, nata in Kuwait, vive ad Amman – Fabrica “Credo che ogni persona abbia una responsabilità sociale nei confronti della propria comunità e questa è la mia. Sono Hanin Khamash, originaria di Nablus, ma sono nata in Kuwait e vivo ad Amman, sono sposata

LEGGI TUTTO

Le piccole grandi storie di Untold Palestine

https://www.facebook.com/UntoldPalestine/ Nawras Othman da Haifa. Ballerino, Coreografo, professore all’istituto superiore. Palestina / Siria La prima e unica volta che ho potuto visitare la Palestina è stata quando ho ricevuto l’invito dal Forum Culturale per presentare la mia mostra d’arte. Sono finalmente riuscito a visitare la mia città natale Yafa, e

LEGGI TUTTO

“Quando dipingo, provo piacere e sollievo”: la sfide affrontate dai giovani artisti a Gaza

14 novembre 2022 di Shahd Safi Di Shahd Safi “Quando dipingo provo piacere e sollievo. La pittura è il modo in cui affronto questa realtà estenuante”, afferma Walid Al Yaqoubi, uno dei tanti giovani di Gaza che trovano che l’arte li aiuti a sopravvivere psicologicamente alle dure condizioni della vita quotidiana. Ma

LEGGI TUTTO

L’artista palestinese che fa rivivere i suoni dimenticati dell’intifada

Dopo aver scoperto un tesoro di musica beduina in un negozio di cassette di Jenin, chiuso, Mo’min Swaitat sta ripubblicando le canzoni perdute della sua giovinezza. Di Alice Austin , 21 settembre 2022 Mo’min Swaitat sorseggia una lattina di Coca Cola fuori dal Barbican Performing Arts Center di Londra. È una giornata inaccettabilmente

LEGGI TUTTO

Questo suonatore di oud si esibisce sui tetti delle case in via di demolizione

1 febbraio 2022 alle 11:17 | Pubblicato in: Interviste  Anjuman Rahman Middle East Monitor Canaan Ghoul recentemente stava alto e orgoglioso sul tetto della casa della famiglia Salehiyah in attesa della sua demolizione da parte degli israeliani. Ha suonato canzoni popolari palestinesi tradizionali con il suo oud mentre i residenti del quartiere di Sheikh Jarrah

LEGGI TUTTO

Artisti come me vengono censurati in Germania, perché sosteniamo i diritti dei palestinesi

Una risoluzione parlamentare del 2019 ha avuto un effetto raggelante sui critici della politica israeliana. Adesso il settore culturale si fa sentire. di Brian Eno su The Guardian 4 febbraio 2021 Sono solo uno dei tanti artisti che sono stati colpiti da un nuovo Maccartismo che ha preso piede in

LEGGI TUTTO

12

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato