CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

Tagged as: palestinesi

I sondaggi giornalieri mostrano che gli israeliani continuano a scegliere questa guerra, anche se non vogliono Netanyahu

Nonostante le proteste di massa che chiedono un accordo sugli ostaggi e nuove elezioni, gli israeliani continuano, apparentemente senza opposizione, a sostenere la guerra a Gaza anche se ciò significa mandare i propri figli a uccidere o essere uccisi Amira Hass 1 aprile 2024 La maggior parte degli israeliani sa

LEGGI TUTTO

A cinque mesi dall’inizio della guerra, i residenti sia della Cisgiordania che di Gaza giustificano l’attacco di Hamas

Un sondaggio palestinese mostra un forte aumento del sostegno agli attacchi tra gli abitanti di Gaza, al 71%, rispetto al 57% di tre mesi fa. Amira Hass 24 marzo 2024 A più di cinque mesi dall’inizio della guerra nella Striscia di Gaza, accompagnata da severe restrizioni alla circolazione e arresti

LEGGI TUTTO

“La gente dice che sono ingenua, antisemita, traditrice”: adolescente israeliana incarcerata per aver rifiutato la leva

L’obiettrice di coscienza Sofia Orr spiega perché non ha mai vacillato nella sua decisione nonostante la repressione in Israele contro gli oppositori della guerra. DiOren Ziv 26 febbraio 2024 Sofia Orr. (Oren Ziv) In collaborazione con Local call Domenica mattina, la 18enne obiettrice di coscienza israeliana Sofia Orr è arrivata al

LEGGI TUTTO

Più di 800 funzionari occidentali protestano contro la politica israeliana su Gaza

Di Tom Bateman Corrispondente del Dipartimento di Stato della BBC Più di 800 funzionari in servizio negli Stati Uniti e in Europa hanno firmato una dichiarazione in cui avvertono che le politiche dei loro governi sulla guerra Israele-Gaza potrebbero equivalere a “gravi violazioni del diritto internazionale”. La “dichiarazione transatlantica”, una

LEGGI TUTTO

Israele non è l’unico sotto processo con l’accusa di genocidio del Sud Africa

I fondatori di Israele radicarono con orgoglio la loro impresa nell’universo morale del colonialismo europeo. I crimini di Israele mettono sotto processo l’Occidente liberale. Di Tony Karon, 8 gennaio 2024 Non sono mai stato più orgoglioso della mia eredità di lotta contro l’apartheid come la scorsa settimana, quando il Sudafrica ha

LEGGI TUTTO

Accusa di genocidio a Israele alla Corte internazionale di giustizia: la petizione, i precedenti e la punizione

Perché il Sud Africa ha presentato una petizione contro Israele per la sua condotta a Gaza alla Corte Internazionale di Giustizia dell’Aja? Perché Israele è interessato a collaborare al procedimento? Quali sono i possibili risultati? Chen Maanit 4 gennaio 2024 Lo scorso fine settimana il Sudafrica ha presentato una petizione alla Corte

LEGGI TUTTO

Israele sta spingendo la prossima generazione all’odio contro se stesso

Gideon Levy 7 dicembre 2023 su Haaretz Un padre in lutto, il cui figlio di 8 anni è stato ucciso dai soldati, questa settimana si trovava all’ingresso della sua casa al confine del campo profughi di Jenin e ha affermato la semplice verità: “Questi bambini non perdoneranno mai i soldati.

LEGGI TUTTO

La prossima sorpresa per Israele sta arrivando dalla Cisgiordania

di Gideon Levy, da Haaretz, 16.11.2023 La prossima sorpresa non arriverà come sorpresa. Potrebbe essere meno mortale della precedente, il 7 ottobre, ma il suo prezzo sarà alto. Quando ci cadrà addosso, lasciandoci attoniti per la brutalità del nemico, nessuno potrà affermare che non sapeva che stava arrivando. L’esercito non

LEGGI TUTTO

È troppo chiedere di considerare i palestinesi come esseri umani? Sembra di sì

Arwa Mahdawi Martedì 7 novembre 2023 Come le ultime settimane hanno ampiamente chiarito, le vite dei palestinesi non contano “Non è sufficiente che i palestinesi muoiano e siano sfollati: dobbiamo anche essere disumanizzati e screditati.” Fotografia: Agenzia Anadolu/Anadolu/Getty Images Non voglio mai più sentire le democrazie occidentali tenere lezioni al resto

LEGGI TUTTO

Ripetere a pappagallo le bugie ufficiali da parte dei media occidentali apre la strada verso il genocidio a Gaza

Jonathan Cook 16 ottobre 2023 La catastrofe incombe perché i giornalisti non sono riusciti a chiedere conto delle responsabilità sia a Israele che ai loro stessi governi Vernice rossa viene spruzzata sul quartier generale della BBC prima dell’inizio della marcia in solidarietà con i palestinesi il 14 ottobre 2023 (Reuters)

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato