CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

IN ISRAELE

O fedeltà o silenzio, per i registi palestinesi in Israele

di Suha Arraf +972 Magazine 15 gennaio 2021 nella foto Mohammad Bakri al tribunale distrettuale di Lod 21 dicembre 2020 La persecuzione di Israele nei confronti dell’attore e regista Mohammad Bakri riflette il suo desiderio di censurare le storie dell’occupazione mentre si vanta di essere una “democrazia”. Di Suha Arraf,

LEGGI TUTTO

Perché i media di Israele ignorano la dichiarazione di B’tselem sull’apartheid?

Mentre la dichiarazione di B’tselem su Israele come stato di apartheid ha ricevuto un’ampia copertura nel mondo, i media in ebraico di Israele sono rimasti quasi tutti in silenzio di Oren Persico e The Seventh Eye 14 gennaio, 2021 nella foto Foto: Un uomo con la mascherina legge giornali nel centro di Gerusalemme 8

LEGGI TUTTO

Dal mondo della cultura italiano sostegno alla lettera di 122 palestinesi e del mondo arabo

Pubblichiamo, ringraziando chi ha aderito, le 276 firme di sostegno alla lettera delle 122  personalità palestinesi e del mondo arabo (The Guardian 29 novembre), da parte di colleghi/e del mondo italiano dello spettacolo, accademico, artistico, scientifico, musicale… Ricordiamo che la lettera riguarda la definizione di antisemitismo dell’IHRA (e relativi allegati) e

LEGGI TUTTO

Un rampollo dell’aristocrazia sionista vuole dimettersi dal popolo ebraico. Israele glielo permetterà?

di Ravit Hecht per Haaretz 1° gennaio 2021 Perché Avraham Burg, che ha servito come portavoce della Knesset, presidente ad interim e capo dell’Agenzia ebraica, chiede a Israele di annullare la sua registrazione come ebreo Avraham Burg è stato un uomo dai molti titoli. Rampollo di una delle famiglie aristocratiche

LEGGI TUTTO

La legge sullo Stato-nazione ha avuto la sua giornata nell’Alta Corte, e anche la farsa della democrazia israeliana

Durante l’udienza, i giudici dell’Alta Corte non hanno rilevato alcun problema nella retrocessione dello status dell’ Arabo e hanno affermato che “l’uguaglianza” è meglio lasciarla per il futuro. di Orly Noy, 24 dicembre 2020 foto: Avvocati alla Suprema Corte israeliana per una audizione sulle petizioni contro la legge sullo Stato

LEGGI TUTTO

Nuove elezioni in Israele tra vaccini, generali e cannibalismo politico

di Jonathan Lis Chaim Levinson Aaron Rabinowitz Jack Khoury da Haaretz nella foto Prime Minister Benjamin Netanyahu after delivering a statement at the Knesset in Jerusalem, December 22, 2020. Credit: Yonatan Sindel / AP Netanyahu esibirà vaccini COVID e pace, Kahol Lavan* potrebbe cadere nell’oblio e la Lista congiunta sta affrontando

LEGGI TUTTO

Perché i palestinesi sono obbligati a dimostrare la loro umanità?…

di Mohammed El-Kurd December 3, 2020 nella foto una donna palestinese vicina a Israeli Border Police presso casa sua a Sheikh Jarrah da cui è stata cacciata una famiglia Novembre 03, 2009. (Mohamar Awad/Flash90) Per anni ho controllato il linguaggio che usavo per descrivere il mio oppressore. Ma quello che sta

LEGGI TUTTO

Lettera di 122 intellettuali palestinesi e di altri paesi arabi sulla definizione di antisemitismo e il suo uso strumentale

Una lettera di 122 intellettuali Palestinesi e di altri paesi arabi critica l’uso strumentale che viene fatto in Europa e negli USA della definizione dell’IHRA, equiparando la critica alle politiche di Israele con l’antisemitismo. Alla lettera è seguito un plauso da parte di un folto gruppo di cittadini ebrei ,

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato