CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

IN ISRAELE

Domande per il ministro degli Affari civili palestinese

Ho chiesto di incontrare il portavoce del ministero palestinese che media tra i palestinesi e le istituzioni dell’occupazione, per quanto riguarda il ricongiungimento familiare. Ha rifiutato perché sono un giornalista israeliano e perché ‘Ora è subito dopo la guerra’ Amira Hass 2 agosto 2021 da Haaretz Due volte quest’anno ho contattato

LEGGI TUTTO

Il compromesso dei due Stati, sostenuto anche dall’Unione Africana, normalizza il colonialismo israeliano

da The Palestine Chronicle 29 luglio 2021 di Ramona Wadi Dopo la firma degli accordi di Abraham dell’anno scorso mediata dall’amministrazione Trump, la comunità internazionale ha aperto gli occhi di fronte alla normalizzazione della colonizzazione israeliana della Palestina; nessuno è sembrato essere particolarmente contrario a questo. C’è da dire che mentre la

LEGGI TUTTO

Sfatare il mito che l’antisionismo sia antisemita

I manifestanti a New York City chiedono il boicottaggio di Israele nel 2016. Fotografia: Pacific Press/LightRocket via Getty Images In tutto il mondo, è un momento preoccupante se si è ebrei, ma confondere l’antisionismo con l’odio per gli ebrei è un tragico errore di Peter Beinartgio 7 mar 2019 È un

LEGGI TUTTO

L’eredità trasformativa di Mr. Status Quo

Benjamin Netanyahu ha fatto credere a tutti che non ci sarebbe mai stata un’alternativa al cosiddetto ‘status quo’. La sua partenza dovrebbe servire a ricordare che una esiste sempre. DiNoam Sheizaf13 giugno 2021 A differenza di molti dei suoi predecessori, il giovane Benjamin Netanyahu non aveva in programma una carriera in

LEGGI TUTTO

Salvare Lifta: i palestinesi contro l’ultima minaccia al villaggio spopolato di Gerusalemme

I residenti del villaggio sono stati sfollati con la forza durante la Nakba. Oggi, la lotta continua per preservare ciò che resta di Lifta dalla demolizione israeliana Di Aseel Jundi a Gerusalemme Est occupata 13 giugno 2021 Piccoli gruppi di case punteggiano la collina vicino a Gerusalemme, i loro mattoni sabbiosi si stagliano in

LEGGI TUTTO

Perché Israele è così disperato da mettere a tacere #SaveSheikhJarrah

La campagna di base ha unito i palestinesi nella resistenza e ha portato l’attenzione del mondo sull’occupazione israeliana. Yara Hawari è Palestine Policy Fellow di Al-Shabaka, il Palestine Policy Network. 10 giu 2021 Nell’ultimo mese e mezzo abbiamo assistito a quella che molti chiamano una nuova rivolta palestinese. Viene soprannominata da

LEGGI TUTTO

Una casa divisa: un palestinese, un colono e la lotta per Gerusalemme est

Gli sforzi per allontanare i palestinesi da Sheikh Jarrah hanno posto le basi per la recente guerra di Gaza. Una dinamica simile si profila in un quartiere vicino. Di Patrick Kingsley7 giugno 2021 GERUSALEMME — Pochi posti a Gerusalemme Est mostrano la lotta per la città più intimamente di una casa di

LEGGI TUTTO

Potere ad ogni costo: come l’opportunista Mansour Abbas si è unito ai “killer di arabi” dichiarati

7 giugno 2021 di Ramzy Baroud Siamo portati a credere che in Israele si stia facendo la storia, in seguito alla formazione di una coalizione di governo ideologicamente diversificata, che per la prima volta include un partito arabo, Ra’am, o United Arab List. Se dobbiamo accettare questa logica, il leader di

LEGGI TUTTO

Dentro la più grande repressione israeliana sui cittadini palestinesi da decenni

La polizia sperava che l’arresto di migliaia di cittadini palestinesi avrebbe ridato dignità alla forza. Invece, ha solo rafforzato la determinazione palestinese. Di Suha Arraf e Baker Zoubi  L’ultima cosa che Wafaa Zbeidat si sarebbe mai aspettata era di essere arrestata a casa sua e costretta a passare la notte in prigione. Zbeidat, un’attivista

LEGGI TUTTO

Non piangete una convivenza che non è mai esistita

Dopo settimane di incitamento al razzismo, i media israeliani parlano improvvisamente di “riportare la convivenza” – un paradiso che non c’è mai stato nemmeno qui. DiRami Younis31 maggio 2021 I cittadini palestinesi di Israele si sono abituati a sentire dichiarazioni ridicole dai principali media e politici israeliani. La loro mancanza di

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato