CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

NAZIONI UNITE

Israele è stato aggiunto alla lista nera delle Nazioni Unite: cosa significa?

9 giugno 2024 Di Robert Inlakesh È molto probabile che il governo israeliano reagisca impedendo completamente alla maggior parte dei funzionari delle Nazioni Unite di entrare nel territorio da loro controllato. Il 7 giugno, il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha informato l’ambasciatore israeliano all’ONU Gilad Erdan che le

LEGGI TUTTO

Civiltà in macerie, contro la distruzione di saperi arti memoria in Palestina – presentazione

Alessandra Mecozzi – 30 maggio 2024 Da quando siamo nate come 11 anni fa come “Cultura è Libertà” il nostro lavoro è stato promuovere la cultura palestinese in Italia, nei suoi vari aspetti, raccogliendo fondi per sostenere progetti culturali di giovani in Palestina. Pensiamo che far conoscere la cultura palestinese

LEGGI TUTTO

Noi israeliani siamo i più grandi negazionisti dell’Olocausto

Lo Stato ebraico ha imparato che può commettere il proprio Olocausto a Gaza e negare che esista. DI JONATHAN OFIR  6 APRILE 2024   DISTRUZIONE NELLE VICINANZE DELL’OSPEDALE AL-SHIFA, CITTÀ DI GAZA, 2 APRILE 2024. (FOTO: © OMAR ISHAQ/DPA VIA ZUMA PRESS/APA IMAGES) Ricordo come il nostro primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, disse ai sopravvissuti

LEGGI TUTTO

Gli argomenti giuridici per imporre l’embargo a Israele

Gli Stati hanno la responsabilità di agire quando la pace internazionale è minacciata. Gli atti genocidi di Israele chiaramente lo fanno. Pubblicato il 3 aprile 2024 Sono passati quasi sei mesi da quando Israele ha lanciato il suo più recente attacco a Gaza, che ha ormai raggiunto proporzioni genocide. L’esercito

LEGGI TUTTO

Un nuovo rapporto delle Nazioni Unite delinea “l’anatomia di un genocidio” a Gaza

Un nuovo rapporto della relatrice speciale delle Nazioni Unite Francesca Albanese mostra come Israele abbia sovvertito il diritto internazionale per fornire una copertura legale al genocidio. DI JONATHAN OFIR  2 APRILE 2024  9 I RESTI DELL’OSPEDALE AL-SHIFA E DEI SUOI DINTORNI NELLA CITTÀ DI GAZA, GAZA, IL 1° APRILE 2024. (FOTO: KHALED DAOUD/APA

LEGGI TUTTO

“Imperdonabile” – Guterres mette in guardia contro la mancata attuazione della risoluzione delle Nazioni Unite sul cessate il fuoco

26 marzo 2024  The Palestine Chronicle A cura dello staff del Palestine Chronicle   “Questa risoluzione deve essere attuata. Il non farlo sarebbe imperdonabile”. Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha affermato che la mancata attuazione della risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che chiedeva un cessate il fuoco

LEGGI TUTTO

Spogliata e maltrattata da Israele, una donna a Gaza dice che avrebbe voluto “morire prima”

Gaza è uno dei posti più pericolosi al mondo per una donna. Le donne sono sottoposte ad abusi e torture mentre sono detenute da Israele o uccise durante la fuga. Abeer Ayyoub 19 marzo 2024 Inas, 28 anni, è una delle centinaia di donne palestinesi di Gaza detenute  dall’esercito israeliano dal 7 ottobre.

LEGGI TUTTO

Gaza e la guerra mondiale

Raffaella Bolini 6 Febbraio 2024 | da Sbilanciamoci Senza mandato Onu e senza voto parlamentare stiamo per prendere il comando tattico della missione Aspide nel Mar Rosso. Una missione potenzialmente offensiva, con regole di ingaggio fumose, che ci espone al coinvolgimento diretto nella possibile escalation. Non c’è altra via se non mobilitarsi per

LEGGI TUTTO

Striscia di Gaza nelle mappe: come è cambiata la vita in quattro mesi

A cura del team di giornalismo visivo notizie della BBC Si dice che quasi due milioni di persone a Gaza – più dell’85% della popolazione – siano fuggite dalle proprie case nei quattro mesi trascorsi da quando Israele ha iniziato l’operazione militare in risposta agli attacchi mortali di Hamas del

LEGGI TUTTO

IL NEMICO SBAGLIATO

Intervista a Mustafa Barghouti di Francesca Borri – Die Tageszeitung – da FB “Il numero delle vittime supera i 23.000. Uno su 100 palestinesi. Come se in Italia, in tre mesi, fossero fatte 600.000 vittime. Ogni 10 minuti un bambino viene ucciso. Tutta Gaza è sotto attacco. Neanche l’ospedale principale

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato