CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

Tagged as: diritto internazionale

La Corte Internazionale di Giustizia riterrà Israele colpevole di genocidio?

DiMeron Rapoport 11 gennaio 2024 L’avvocato Michael Sfard delinea cosa potrebbe accadere quando la massima corte mondiale deciderà se e come intervenire nella guerra di Israele a Gaza. Palestinesi aspettano di ricevere i corpi dei loro parenti uccisi in un attacco aereo israeliano, all’ospedale Al-Najjar, nel sud della Striscia di

LEGGI TUTTO

Chi sono i refusniks israeliani che scelgono la galera riguardo alla guerra di Gaza?

L’adolescente di Tel Aviv Tal Mitnick è l’ultimo israeliano a rifiutarsi di combattere contro i palestinesi ed è disposto a pagare un prezzo. Pubblicato il 27 dicembre 202327 dicembre 2023 È un diciottenne dal viso da bambino con un cuore pieno di idealismo. Quando l’adolescente di Tel Aviv Tal Mitnick si

LEGGI TUTTO

“Una fabbrica di omicidi di massa”: all’interno del bombardamento calcolato di Israele su Gaza

Attacchi aerei consentiti su obiettivi non militari e l’uso di un sistema di intelligenza artificiale hanno permesso all’esercito israeliano di portare avanti la sua guerra più mortale contro Gaza, rivela un’indagine di +972 e Local Call. Di Yuval Abraham 30 novembre 2023 In collaborazione con Local Call L’autorizzazione estesa dell’esercito

LEGGI TUTTO

Migliaia di israeliani visitano questo sito della Cisgiordania cercando di rivendicare un terreno archeologico

Soldati israeliani hanno accompagnato i visitatori al Monte Ebal nell’area B, che è sotto il controllo civile palestinese. “Lo Stato d’Israele metterà in atto qui la nostra sovranità”, afferma il leader municipale locale “L’altare di Giosuè sul monte Ebal”, Credito: Hadas Parush Hagar Shezaf 3 ottobre 2023 Haaretz Migliaia di israeliani

LEGGI TUTTO

Smascherare le finzioni giuridiche di Israele

20 luglio 2023 Di Alex Kane, 14 luglio 2023 Noura Erakat parla dell’invasione di Jenin e degli sforzi di Israele per cambiare unilateralmente le leggi di guerra. Il 3 luglio, i droni israeliani hanno lanciato attacchi aerei sul campo profughi di Jenin nella Cisgiordania occupata e più di 1.000 soldati

LEGGI TUTTO

Lettera aperta ai media francesi: basta nascondere la realtà in Palestina

Ziad Medukh Middle East Eye  martedì 31 gennaio 2023 Non vi sto chiedendo di essere filo-palestinesi, ma almeno di essere obiettivi e di smettere di condonare i crimini dell’occupazione israeliana. Un palestinese piange la morte di una delle nove vittime uccise in un raid israeliano nel campo profughi di Jenin,

LEGGI TUTTO

Israele distrugge condutture idriche con i bulldozer nella Cisgiordania occupata

15 dicembre 2022  MEMO Middle East Monitor Una ragazza palestinese riempie bottiglie di acqua di sorgente in Cisgiordania, 21 febbraio 2017 [Nedal Eshtayah/Apaimages] L’esercito di occupazione israeliano ha distrutto le principali condutture idriche nel villaggio di Al-Auja, nel nord-est di Gerico, ha riferito l’agenzia di stampa Wafa . La distruzione è vista

LEGGI TUTTO

Fare luce sull’apartheid di Israele all’ONU con la Relatrice Speciale Francesca Albanese

16 luglio 2022 Articoli ,  Video https://youtu.be/VYTJr0sTac8 Palestine Deep Dive ospita Francesca Albanese, la nuova Relatrice Speciale delle Nazioni Unite per i Territori Palestinesi Occupati, nel suo ultimo spettacolo dal vivo. La trasmissione intitolata “Illuminare l’apartheid di Israele alle Nazioni Unite” esamina più da vicino il ruolo del relatore speciale e il

LEGGI TUTTO

Sulle vittorie quotidiane della Palestina: perché Israele non è più l’eccezione

Israele può essere messo sotto pressione? Oppure Tel Aviv è l’unica eccezione all’ordine politico globale in cui ogni Paese, grande o piccolo che sia, è soggetto a pressioni e conseguenti cambiamenti di atteggiamento e comportamento? Diversi eventi, negli ultimi giorni, mettono in primo piano la questione della responsabilità legale e

LEGGI TUTTO

Una giurista internazionale, Francesca Albanese parla della messa al bando delle 6 ONG palestinesi

di Romana Rubeo The Palestine Chronicle 28 ottobre 2021 Il 21 ottobre il ministro della Difesa israeliano Benny Gantz ha de facto messo fuori legge sei importanti gruppi palestinesi per i diritti umani, dichiarandoli “organizzazioni terroristiche”, “segretamente legate” al Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP). I gruppi designati includono Al-Haq, Defense

LEGGI TUTTO

12

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato