CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

Tagged as: cultura palestinese

O fedeltà o silenzio, per i registi palestinesi in Israele

di Suha Arraf +972 Magazine 15 gennaio 2021 nella foto Mohammad Bakri al tribunale distrettuale di Lod 21 dicembre 2020 La persecuzione di Israele nei confronti dell’attore e regista Mohammad Bakri riflette il suo desiderio di censurare le storie dell’occupazione mentre si vanta di essere una “democrazia”. Di Suha Arraf,

LEGGI TUTTO

Dalla scienza alla musica classica, Israele reprime la cultura palestinese

Robert Swift da +972 Magazine 26 agosto Negli ultimi mesi Israele ha represso personalità culturali e intellettuali nei territori occupati. I critici dicono che gli attacchi fanno parte di una più ampia strategia di soppressione della società civile palestinese. Suhail Khoury e Rania Elias sono stati arrestati il ​​mese scorso

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato