CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

Tagged as: Gerusalemme

Israele prende d’assalto Al-Aqsa, picchia i fedeli palestinesi per far strada ai coloni ebrei

Le incursioni nel complesso di Al Aqsa di domenica sono state le seconde in 48 ore e hanno visto agenti di polizia israeliani pesantemente armati che picchiavano palestinesi con manganelli, sparavano gas lacrimogeni e proiettili di gomma contro la folla e chiudevano i fedeli all’interno delle sale di preghiera.  DI YUMNA

LEGGI TUTTO

Questo suonatore di oud si esibisce sui tetti delle case in via di demolizione

1 febbraio 2022 alle 11:17 | Pubblicato in: Interviste  Anjuman Rahman Middle East Monitor Canaan Ghoul recentemente stava alto e orgoglioso sul tetto della casa della famiglia Salehiyah in attesa della sua demolizione da parte degli israeliani. Ha suonato canzoni popolari palestinesi tradizionali con il suo oud mentre i residenti del quartiere di Sheikh Jarrah

LEGGI TUTTO

Gerusalemme est ha bisogno di scuole. Ma non sulle rovine delle case palestinesi

Lungi dal soddisfare i bisogni dei residenti di Sheikh Jarrah, la scusa del comune di Gerusalemme per espellere la famiglia Salhiyeh è assolutamente cinica. DiOrly Noy 26 gennaio 2022 da +972 Magazine Questo articolo è stato pubblicato in collaborazione con Local Call. Anche per gli attivisti veterani di Gerusalemme che

LEGGI TUTTO

“Come possono aspettarsi che i miei figli crescano e non siano pieni di odio?”

Lital Salhiyeh, la cui casa di famiglia a Sheikh Jarrah è stata demolita mercoledì mattina, non ha idea di dove andranno adesso lei e la sua famiglia. DiYuval Abraham 19 gennaio 2022 Le forze di sicurezza israeliane hanno demolito la casa della famiglia Salhiyeh ed espulso con la forza i

LEGGI TUTTO

Muna è la Palestina, Yakub è Israele: la storia non detta di Sheikh Jarrah

Di Ramzy Baroud su Palestine Chronicle 12 maggio 2021 Ci sono due storie distinte di Sheikh Jarrah: una letta e guardata sui notiziari e un’altra che riceve poca copertura mediatica o debita analisi. La storia ovvia è quella delle incursioni notturne e delle violenze perpetrate dalla polizia israeliana e dagli estremisti

LEGGI TUTTO

A Gaza, siamo costretti a scegliere tra una morte rapida o una lenta

A nessuno a Gaza sfugge la vista dell’orrore e dello spargimento di sangue. Ma sotto l’assedio di Israele, sanguiniamo indipendentemente dal fatto che ci sia o meno una guerra. Di Ismail , 12 maggio 2021 GAZA – Verso le 22 di lunedì sono andato al bar di un amico con una certa esitazione. È

LEGGI TUTTO

Scrivo per ricordare la brutalità della violenza ebraica a cui ho assistito a Gerusalemme

Scrivo per ricordare tutto questo: un padre palestinese che ha cercato di salvare sua figlia dalla polizia, i giovani kahanisti che intonavano “morte agli arabi” per le strade, la paura che ho provato quando mi hanno chiesto se fossi di sinistra. Di Orly Noy da +972 magazine 24 aprile Nel

LEGGI TUTTO

Le vite parallele del Principe Filippo e di mia nonna

Mentre la madre del principe Filippo è sepolta nel Monte degli Ulivi di Gerusalemme, alla nonna di Shahd Abusalama non è mai stato permesso di tornare al suo villaggio originale. di Shahd Abusalama, da Mondoweiss 15 aprile 2021 Questa settimana non può passare senza una parola sul principe Filippo, duca

LEGGI TUTTO

12

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato