CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

Tagged as: Gerusalemme

Muna è la Palestina, Yakub è Israele: la storia non detta di Sheikh Jarrah

Di Ramzy Baroud su Palestine Chronicle 12 maggio 2021 Ci sono due storie distinte di Sheikh Jarrah: una letta e guardata sui notiziari e un’altra che riceve poca copertura mediatica o debita analisi. La storia ovvia è quella delle incursioni notturne e delle violenze perpetrate dalla polizia israeliana e dagli estremisti

LEGGI TUTTO

A Gaza, siamo costretti a scegliere tra una morte rapida o una lenta

A nessuno a Gaza sfugge la vista dell’orrore e dello spargimento di sangue. Ma sotto l’assedio di Israele, sanguiniamo indipendentemente dal fatto che ci sia o meno una guerra. Di Ismail , 12 maggio 2021 GAZA – Verso le 22 di lunedì sono andato al bar di un amico con una certa esitazione. È

LEGGI TUTTO

Scrivo per ricordare la brutalità della violenza ebraica a cui ho assistito a Gerusalemme

Scrivo per ricordare tutto questo: un padre palestinese che ha cercato di salvare sua figlia dalla polizia, i giovani kahanisti che intonavano “morte agli arabi” per le strade, la paura che ho provato quando mi hanno chiesto se fossi di sinistra. Di Orly Noy da +972 magazine 24 aprile Nel

LEGGI TUTTO

Le vite parallele del Principe Filippo e di mia nonna

Mentre la madre del principe Filippo è sepolta nel Monte degli Ulivi di Gerusalemme, alla nonna di Shahd Abusalama non è mai stato permesso di tornare al suo villaggio originale. di Shahd Abusalama, da Mondoweiss 15 aprile 2021 Questa settimana non può passare senza una parola sul principe Filippo, duca

LEGGI TUTTO

Il Comune di Gerusalemme accende le polemiche cambiando nome ai gradini della Porta di Damasco

Jessica Buxbaum, 3 dicembre 2020 nella foto Un adolescente siede di fronte all’area quasi deserta fuori dalla Porta di Damasco nella Città Vecchia di Gerusalemme Est occupata il 2 dicembre 2020 (AFP) Ci sono critici che denunciano la mossa di nominare l’area in onore di due poliziotte di frontiera uccise,

LEGGI TUTTO

Ricordando Reuven Kaminer, padrino della sinistra radicale di Israele

Dall’attivismo anti-occupazione alla pedagogia anticapitalista, Reuven Kaminer ha ispirato generazioni di attivisti, sollecitandoli ad una vita di impegno politico di Joel Beinin Novembre 2, 2020 +972 MAGAZINE nella foto: Reuven Kaminer (centro) e Joel Beinin (secondo a destra) durante una manifestazione per la pace 1972. (Courtesy of the Kaminer family) Reuven Kaminer

LEGGI TUTTO

Rilasciati i dirigenti delle Istituzioni culturali palestinesi a Gerusalemme

JERUSALEM, da AFP: La polizia israeliana ha rilasciato i due importanti dirigenti culturali dopo l’arresto di mercoledì a Gerusalemme est con il sospetto di “finanziamento al terrorismo”, ha detto uno dei loro avvocati. Rania Elias, che dirige il Centro culturale Yabous, e suo marito Sohail Khoury, direttore generale del Conservatorio

LEGGI TUTTO

Incursione della polizia israeliana in due Istituzioni culturali palestinesi a Gerusalemme

Dichiarazione del Centro culturale Yabous e della Jerusalem Society for Music Education “the National Conservatory of Music” Mercoledì 22/7/2020 alle 8:40, una squadra della polizia israeliana e del personale della Agenzia delle Entrate hanno fatto irruzione nella casa del direttore della Jerusalem Society for Music Education (Conservatorio nazionale di musica),

LEGGI TUTTO

La reificazione di Ramallah mina la possibilità di una capitale Palestinese a Gerusalemme

di Halah Ahmad* da Al Shabaka Numerose organizzazioni della società civile hanno messo in evidenza il ruolo del turismo nella legittimazione o nell’ avanzamento del furto di terra israeliano in Cisgiordania, ma pochi descrivono come gli investimenti turistici dell’Autorità Palestinese (AP) possano anche minare le richieste di autodeterminazione. Gli investimenti

LEGGI TUTTO

12

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato