CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

ARTICOLI E INTERVISTE

La gabbia in cui Israele chiude Gaza è la ricetta per un disastro da coronavirus

Jehad Abusalim La gabbia in cui Israele ha rinchiuso Gaza è una ricetta per provocare una catastrofe da coronavirus L’arrivo della pandemia minaccia di trasformare Gaza in un luogo ancora più invivibile sotto l’assedio israeliano. Gli aiuti umanitari non bastano. I Palestinesi hanno bisogno di libertà. Il Ministero Palestinese della

LEGGI TUTTO

Palestina ai tempi del coronavirus

Maureen Clare Murphy per Electronic Intifada Ci sono ora 30 casi confermati di COVID-19, la malattia causata dal nuovo coronavirus, nella Cisgiordania occupata, secondo quanto riferito dall’Organizzazione mondiale della sanità. Tutti questi casi si trovano nell’area di Betlemme, tranne uno a Tulkarm. “I casi COVID-19 segnalati da Betlemme non hanno

LEGGI TUTTO

Giovani israeliani/e. Una interessante (e sconfortante) analisi di Haaretz

Una giornalista Judy Maltz, ha condotto per il quotidiano israeliano Haaretz, una inchiesta su come la pensano 10 giovani israeliani/e. “Sono cresciuti in un Israele dove, a parte pochi anni recenti, è stato sempre al potere il partito di destra Likud. Per la maggior parte della loro vita Benjamin Netanyahu

LEGGI TUTTO

“Israele vuol distruggere il nostro futuro”

Amira Hass* Lo “scolasticidio” operato da Israele attraverso le restrizioni alla politica dei visti. L’esempio dell’Università di Bir Zeit Tra i tanti problemi all’Università di Birzeit in Cisgiordania, i problemi dei professori stranieri non sono una priorità. Ma come mette in luce Mudar Kassis, professore associato di filosofia, “all’improvviso mi

LEGGI TUTTO

4 domande su Palestina/Israele a candidati/e al Parlamento Europeo

Gentile candidato/a al Parlamento Europeo,Il Coordinamento Europeo dei Comitati ed Associazioni per la Palestina (ECCP: https://www.eccpalestine.org/ ), di cui alcune delle associazioni firmatarie fanno parte, ha predisposto quattro quesiti da sottoporre ai/lle candidati/e al Parlamento Europeo dei vari Paesi d’Europa.Riguardano la Sua posizione sui rapporti che l’Europa dovrà tenere nei confronti di

LEGGI TUTTO

Il nostro obiettivo è l’unità dei palestinesi, quindi la riconciliazione

Intervista a Salah Abdel Ati a cura di Patrizia Cecconi. L’avvocato Salah Abdel Ati, tra i coordinatori della Grande Marcia per il Ritorno a Gaza, si è fermato In Italia il 20, 21, 22 febbraio. A Roma e Milano ha incontrato associazioni e attivisti/e. A Roma anche parlamentari e rappresentanti

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato