CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

Tagged as: detenzione amministrativa

Dopo 100 giorni di sciopero della fame, il prigioniero palestinese Maher al Akhras “può crollare in qualsiasi momento”

Nonostante quattro petizioni all’Alta Corte e proteste contro la sua detenzione amministrativa, le autorità israeliane non sembrano preoccuparsi se Maher al-Akhras muore. di Oren Ziv 3 novembre 2020 da +972 Magazine. Foto Maher Akhras al Kaplan Medical Center, Rehovot, dopo 100 giorni di sciopero della fame contro la detenzione amministrativa

LEGGI TUTTO

“Se fossi palestinese”: campagna di solidarietà con i prigionieri politici

Nel febbraio del 2015, durante una visita in Palestina, partecipai ad un seminario sulla situazione dei prigionieri politici palestinesi organizzato da Addameer, un’associazione che offre supporto legale ai detenuti nelle prigioni militari israeliane. La presentazione dipingeva un cupo quadro d’insieme, soffermandosi con particolare enfasi sulla pratica di detenzione amministrativa, largamente adottata nei territori occupati. La detenzione

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato