CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

Archive for Marzo, 2021

Studiosi liberali ebrei presentano una nuova definizione di antisemitismo più aperta alle critiche ad Israele

di JTA e Ron Kampeas Mar. 17, 2021 Un gruppo di studiosi ebrei liberali offre una definizione di antisemitismo che concede più margine di manovra alle critiche israeliane rispetto a quella che i gruppi ebraici chiedono ai governi di adottare. La differenza fondamentale tra le definizioni pubblicate martedì dalla Nexus

LEGGI TUTTO

Perché le elezioni sono la chiave per dare nuova energia alla politica palestinese

Invece di scoraggiare il voto alle elezioni della Autorità Palestinese, i Palestinesi dovrebbero usare questa occasione per dare finalmente uno scossone ai loro inaffidabili dirigenti politici di Omar H. RahmanMarzo 15, 2021 In un articolo per +972 il mese scorso sulle imminenti elezioni palestinesi, la studiosa Dana El Kurd ha

LEGGI TUTTO

Palestinesi e elezioni in Israele

“Nessun cambiamento si può fare senza di noi” Ayman Odeh Editoriale di Orly Noy | +972 giornalista e scrittrice Una delle lezioni più importanti che si possono imparare dal caos della politica israeliana, mentre ci avviciniamo alle quarte elezioni in due anni, è che è diventato impossibile ignorare la voce

LEGGI TUTTO

Farah Nabulsi: il suo passato in “Il Presente” e il futuro

Il cortometraggio della regista britannico-palestinese Farah Nabulsi, ambientato nella Cisgiordania occupata, è stato selezionato per gli Oscar. di William Parry 9 marzo 2021 Un cortometraggio ambientato nella Palestina occupata – The Present di Farah Nabulsi – è stato selezionato per gli Oscar. Dato il sempre crescente isolamento politico e gli

LEGGI TUTTO

Opinione | Che cosa mi ha insegnato l’acquisto di erbe fresche sul governo israeliano in Cisgiordania

di Amira Hass su Haaretz 9 marzo Tutti i mazzi di prezzemolo fresco, za’atar e spinaci baladi (un bene di famiglia locale) erano stati strappati dagli scaffali del supermercato di quartiere a nord di El Bireh alle 15:00 di Domenica. Questo è interessante perché anche gli spinaci hanno qualcosa da

LEGGI TUTTO

Che cosa significa per Israele, per le sue Forze Armate (IDF) e per i Palestinesi la decisione dell’International Criminal Court?

di Judy Maltz e Netael Bandel da Haaretz 6 marzo 2021 L’accusa indagherebbe sia Israele che Hamas per la loro condotta nella Guerra del 2014, per la risposta israeliana alle proteste palestinesi lungo il confine iniziate nel 2018, e per l’insediamento di civili israeliani in Cisgiordania. La decisione che la

LEGGI TUTTO

“Tutto quello che posso fare è filmare, e mi si spezza il cuore”

Intere comunità a sud di Hebron sono minacciate di espulsione, mentre i soldati israeliani cercano di impedire agli attivisti come me di filmare le demolizioni. *Di Basil al-Adraa, attivista e fotografo del villaggio di A-Tuwani, sulle colline a sud di Hebron Erano le 7 di mattina il martedì 2 marzo

LEGGI TUTTO

Opinione | Gli arabi chiedono a gran voce una società senza armi, ma Israele non ha risposte

di Yousef Jabareen 4 marzo su Haaretz nella foto Residenti di Umm al-Fahm protestano al tribunale di Haifa chiedendo il rilascio dei prigionieri per protesta non violenta la settimana scorsaCredit: Rami Shllush Venerdì scorso, proprio come i sei venerdì precedenti, ho manifestato davanti alla stazione di polizia all’ingresso di Umm

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato