CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

IN PALESTINA

Betlemme in quarantena. Solidarietà da prima Intifada

Suha Arraf * + 972 ‘Se riusciremo a debellare il virus, saremo in grado di sconfiggere anche l’occupazione’ Migliaia di volontari e donazioni per aiutare Betlemme posta in regime di quarantena stanno facendo rinascere un senso di solidarietà palestinese che rievoca la Prima Intifada Lo scoppio del coronavirus ha prodotto

LEGGI TUTTO

A Gaza assediata, i consigli medici servono a poco

Osama Tanous, pediatra, studente del Master in Salute Pubblica, analista politico di Al-Shabaka Istruzioni come lavarsi le mani, mettersi mascherine, consultare i dottori on line, sono uno scherzo macabro, dato che Israele cerca di far tornare Gaza all’”età della pietra” “ Quando paghi la tua bolletta dell’acqua pensa agli altri

LEGGI TUTTO

Palestina ai tempi del coronavirus

Maureen Clare Murphy per Electronic Intifada Ci sono ora 30 casi confermati di COVID-19, la malattia causata dal nuovo coronavirus, nella Cisgiordania occupata, secondo quanto riferito dall’Organizzazione mondiale della sanità. Tutti questi casi si trovano nell’area di Betlemme, tranne uno a Tulkarm. “I casi COVID-19 segnalati da Betlemme non hanno

LEGGI TUTTO

L’ingiustizia ambientale è parte del colonialismo

Intervista a Mazin Qumsiyeh, Università di Betlemme, a cura di Eleonora Il Museo Palestinese di Storia Naturale nasce nel 2014 a Betlemme su iniziativa del Professor Mazin Qumsiyeh. Da allora il museo è parte integrante del Palestine Institute for Biodiversity and Sustainability che a sua volta si occupa di ricerca, conservazione di

LEGGI TUTTO

“Israele vuol distruggere il nostro futuro”

Amira Hass* Lo “scolasticidio” operato da Israele attraverso le restrizioni alla politica dei visti. L’esempio dell’Università di Bir Zeit Tra i tanti problemi all’Università di Birzeit in Cisgiordania, i problemi dei professori stranieri non sono una priorità. Ma come mette in luce Mudar Kassis, professore associato di filosofia, “all’improvviso mi

LEGGI TUTTO

Racconti da una terra spezzata

di Alessandra Mecozzi Ogni viaggio in Palestina è un’esperienza che trasmette sofferenza, bellezza, allegria, voglia di saperne di più, interrogativi, contraddizioni, ancor più passando dal territorio israeliano a quello palestinese… il viaggio comincia dal territorio diventato nel 1948, israeliano: Jaffa, quasi un sobborgo di Tel Aviv, una cittadina sul mare,

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato