CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

BLOG

IL NOSTRO BLOG

Come ebrei israeliani, chiediamo un intervento internazionale contro l’apartheid

Oltre 500 ebrei israeliani firmano una lettera aperta chiedendo la liberazione per tutte le persone tra il fiume e il mare. Di Atalia Israeli-Nevo , 21 maggio 2021 Da quando la violenza è scoppiata in Israele-Palestina nelle ultime due settimane, la città di Jaffa, dove vivo, sembra che sia stata posta sotto

LEGGI TUTTO

Un cambiamento rivoluzionario è imminente mentre Israele vacilla

Di Iqbal Jassat da Palestine Chronicle 20 maggio 2021 Il famoso giornalista John Pilger racconta che nel 2003, in seguito all’invasione dell’Iraq, ha intervistato Charles Lewis, un illustre giornalista investigativo americano. La domanda che gli ha posto è stata: “E se i media più liberi del mondo avessero seriamente sfidato George Bush

LEGGI TUTTO

Un gioco tragico destinato a ripetersi

Zvi Schuldiner, 23.05.2021 da Il ManifestoIsraele/Palestina. Il premier Netanyahu era disposto ad andare avanti con la mini-guerra, ma laforte reazione internazionale lo ha frenato. Non è stata abbastanza forte da impedire l’azionemilitare o da fermarla in un giorno o due, ma avrà un impatto di lungo termineSiamo agli accordi finali

LEGGI TUTTO

Finalmente l’unità

I palestinesi si sono ribellati. È ora di radunarsi dietro di loro. DI RAMZY BAROUD20 MAGGIO 2021 In premessa, alcuni chiarimenti riguardo al linguaggio usato per descrivere la violenza in corso nella Palestina occupata, e anche in tutto Israele. Questo non è un “conflitto”. Non è né una “disputa”, né una “violenza settaria”, né

LEGGI TUTTO

Chomsky: Senza l’aiuto degli Stati Uniti, Israele non ucciderebbe i palestinesi in massa

CJ Polychroniou Truthout 12 maggio 2021 I vari governi israeliani hanno cercato per anni di spingere i palestinesi fuori dalla città santa di Gerusalemme, e l’ultimo round di attacchi israeliani sono in linea con questo obiettivo. Ma per comprendere le radici dell’attuale escalation – e la possibile minaccia di una guerra totale – si deve esaminare la politica del governo israeliano , sostenuta

LEGGI TUTTO

La distruzione di Gaza: costi umani ed economici insostenibili

Amira Hass per Haaretz 20 maggio 2021 I dati di Hamas stimano che i danni alla Striscia di Gaza siano già costati più di un quarto di miliardo di dollari, mentre i danni alle infrastrutture elettriche e idriche hanno ostacolato l’accesso all’acqua per circa 800.000 persone Il danno materiale diretto

LEGGI TUTTO

Vite cancellate a Gaza: Israele sta spazzando via intere famiglie palestinesi di proposito

Amira Hass 19 maggio Haaretz Analisi| I numerosi episodi di uccisione di intere famiglie negli attacchii israeliani a Gaza – genitori e figli, neonati, nonni, fratelli – attestano che non si trattava di errori. I bombardamenti seguono una decisione dall’alto, sostenuta dall’approvazione di giuristi militari Il fratello del ragazzo palestinese Hussien

LEGGI TUTTO

Contro la guerra: il movimento che non osa pronunciare queste parole in Israele

Giles Fraser in Tel Aviv 7 agosto 2014 per The Guardian L’opposizione verbale alla guerra a Gaza può essere difficile da esprimere in Israele, dove l’attivista Gideon Levy dice che le persone ‘lasciano il loro liberalismo’ al confine del 1967 Gideon Levy non vuole incontrarsi in un bar a Tel Aviv. È

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato