CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

BLOG

IL NOSTRO BLOG

Quest’anno, l’Eid a Gaza è agrodolce

L’Eid al-Fitr a Gaza era un’occasione gioiosa in cui le famiglie si riunivano per celebrare la fine del Ramadan. Ora le famiglie si riuniscono per piangere i loro morti e dire addio al prossimo martire. DI EMAN ALHAJ ALI  10 APRILE 2024   DONNE PALESTINESI PREPARANO I TRADIZIONALI BISCOTTI RIPIENI DI DATTERI, O

LEGGI TUTTO

Più di 1.600 professori nordamericani accusano Israele di “scolasticidio”

Accusando Israele di “negare l’accesso all’istruzione attraverso la distruzione sistematica delle infrastrutture educative”, gli accademici hanno chiesto in una lettera aperta un cessate il fuoco immediato Judy Maltz 9 aprile 2024 L’edificio distrutto dell’Università islamica di Gaza City, all’inizio di quest’anno. Credito: STRINGER/ REUTERS Più di 1.600 accademici nordamericani hanno firmato

LEGGI TUTTO

In Palestina andrà tutto bene

Diario di un viaggiatore di Gaza Di Ramzy Baroud All’aeroporto di Heathrow a Londra, la signora alla biglietteria della Delta Airlines si fermò mentre guardava il mio passaporto. Avendo vissuto molti incontri spiacevoli come palestinese viaggiando negli aeroporti statunitensi ed europei, ho cominciato a preoccuparmi. “Sei di Gaza?” chiese. “Sì”,

LEGGI TUTTO

Guerra a Gaza: le femministe di tutto il mondo devono agire in solidarietà con le vittime palestinesi

 7 aprile 2024 Falastina Saleh Middle East Eye L’insidiosa tattica di Israele di utilizzare come arma il patriarcato e di sfruttare i corpi delle donne palestinesi continua senza sosta nel contesto del genocidio in corso. Come donne palestinesi oggi, ci troviamo in una lotta terribile, alle prese non solo con una minaccia

LEGGI TUTTO

Noi israeliani siamo i più grandi negazionisti dell’Olocausto

Lo Stato ebraico ha imparato che può commettere il proprio Olocausto a Gaza e negare che esista. DI JONATHAN OFIR  6 APRILE 2024   DISTRUZIONE NELLE VICINANZE DELL’OSPEDALE AL-SHIFA, CITTÀ DI GAZA, 2 APRILE 2024. (FOTO: © OMAR ISHAQ/DPA VIA ZUMA PRESS/APA IMAGES) Ricordo come il nostro primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, disse ai sopravvissuti

LEGGI TUTTO

La famiglia Al-Ashqar insegna solidarietà a Rafah – FOTO E VIDEO

5 aprile 2024  Articoli   Di Mahmoud Ajjour – Gaza Con il tempo, la famiglia si è adattata alla vita nel campo e ha iniziato a contribuire ad aiutare i bambini della zona ad affrontare le indicibili sofferenze del campo.  Molti membri della famiglia al-Ashqar furono uccisi nei primi mesi della guerra

LEGGI TUTTO

Kuffiyeh e anguria: svelare il significato dei simboli palestinesi

2 aprile 2024 Articoli ,  Di Ramzy Baroud e Romana Rubeo Alcuni simboli, sebbene utilizzati anche prima dell’inizio dell’operazione Al-Aqsa, sono diventati molto più popolari dopo il 7 ottobre. Coloro che ammoniscono la Resistenza Palestinese, armata o meno, hanno poca comprensione delle ramificazioni psicologiche della resistenza, come un senso di emancipazione collettiva, onore

LEGGI TUTTO

Gli argomenti giuridici per imporre l’embargo a Israele

Gli Stati hanno la responsabilità di agire quando la pace internazionale è minacciata. Gli atti genocidi di Israele chiaramente lo fanno. Pubblicato il 3 aprile 2024 Sono passati quasi sei mesi da quando Israele ha lanciato il suo più recente attacco a Gaza, che ha ormai raggiunto proporzioni genocide. L’esercito

LEGGI TUTTO

I sondaggi giornalieri mostrano che gli israeliani continuano a scegliere questa guerra, anche se non vogliono Netanyahu

Nonostante le proteste di massa che chiedono un accordo sugli ostaggi e nuove elezioni, gli israeliani continuano, apparentemente senza opposizione, a sostenere la guerra a Gaza anche se ciò significa mandare i propri figli a uccidere o essere uccisi Amira Hass 1 aprile 2024 La maggior parte degli israeliani sa

LEGGI TUTTO

Un nuovo rapporto delle Nazioni Unite delinea “l’anatomia di un genocidio” a Gaza

Un nuovo rapporto della relatrice speciale delle Nazioni Unite Francesca Albanese mostra come Israele abbia sovvertito il diritto internazionale per fornire una copertura legale al genocidio. DI JONATHAN OFIR  2 APRILE 2024  9 I RESTI DELL’OSPEDALE AL-SHIFA E DEI SUOI DINTORNI NELLA CITTÀ DI GAZA, GAZA, IL 1° APRILE 2024. (FOTO: KHALED DAOUD/APA

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato