CALL US NOW 333 555 55 65
DONA ORA

BLOG

IL NOSTRO BLOG

I palestinesi di Sheikh Jarrah potranno tirare un respiro di sollievo, ma a un costo

Nel compromesso proposto dalla Corte Suprema israeliana, i residenti palestinesi diventeranno inquilini protetti. Ora dovranno decidere se la loro lotta è sui principi o secondo il pragmatismo Nir Hasson 5 ottobre 2021 Poliziotti israeliani e polizia di frontiera dell’IDF hanno arrestato manifestanti israeliani per aver sventolato bandiere palestinesi durante la protesta

LEGGI TUTTO

Un famoso giornalista arabo-israeliano vuole che gli ebrei conoscano la verità

All’età di 28 anni, Mohammad Magadli, il primo arabo a diventare un commentatore regolare di un importante telegiornale, non ha intenzione di sprecare la rara piattaforma che gli è stata data nel cuore della prima serata israeliana. Ma sa anche che il minimo errore potrebbe trasformarlo da stella a nemico C’è

LEGGI TUTTO

La crudeltà di negare l’acqua ai palestinesi nelle colline a sud di Hebron

Un contadino palestinese riempie i serbatoi d’acqua nel villaggio di Khirbet al-Makhoul, in Cisgiordania, nella Valle del Giordano, 9 ottobre 2013. (Activestills.org) Negli ultimi 15 anni, ho assistito a come l’esercito israeliano impedisce alle comunità palestinesi di accedere all’acqua, per espellerle e prendere la loro terra. Di Daphne Banai 24 settembre 2021

LEGGI TUTTO

‘Il loro programma? Espellere gli arabi” il movimento controverso che mette radici in Israele

Armati di un’organizzazione altamente strutturata, una chiara ideologia religiosa e risorse considerevoli, si trasferiscono nei quartieri di Israele e si integrano nelle attività della comunità, convinti di fare una buona azione. Allora perché c’è una così forte opposizione tra il pubblico ai gruppi del “nucleo della Torah”? Shuki Sadeh Adi Cohen25

LEGGI TUTTO

Dall’Algeria all’Iraq, come funziona la corruzione

Due casi da manuale: Algeria e Iraq, su un fenomeno che riguarda l’intero mondo arabo, e ben oltre.JEAN-PIERRE SERENI> 22 SETTEMBRE 2021 da OrientXXI La denuncia rituale della corruzione dei regimi in atto è “il ponte degli asini” degli oppositori che mancano di un progetto politico alternativo o di un

LEGGI TUTTO

Arte palestinese e conflitto

GMT 13:52 2017 Wednesday ,15 March da ArabsToday Mona Al Ghussein* Cos’è l’arte? L’arte è un linguaggio che veicola un numero enorme di messaggi e contesti. Ci dice qualcosa sulla storia e sull’umanità. La buona arte attraverso i suoi molteplici mezzi, film, video dipinti, romanzi, canzoni, poesie, cucina, ricamo, vetro ci

LEGGI TUTTO

Le nuove voci palestinesi indipendenti fanno la differenza

di Mona Al Ghussein* (da un webinar nel 2021)** La scorsa notte non riuscivo a dormire e quando l’ho fatto ho sentito le bombe nel sonno.Rannicchiato in un angolo della mia stanza, cercando di proteggere il mio fratellino.Mentre l’edificio trema come se fosse posseduto, ma non c’è niente di più

LEGGI TUTTO

Perché la storia è importante

Mona Al Ghussein da The MiddleEast on line 2020 Come palestinese cresciuta in Inghilterra, Mona Al Ghussein sa per esperienza personale come ci si sente a vivere e lavorare in un’atmosfera in cui sei sempre considerato come “l’altro”. Mentre la Gran Bretagna ha molto di cui essere orgogliosa, c’è anche molto

LEGGI TUTTO

Un uomo, una intera generazione: la guerra incompiuta di Zakaria Zubeidi

di Ramzy Baroud Zakaria Zubeidi è uno dei sei prigionieri palestinesi che, il 6 settembre, hanno scavato un tunnel per uscire da Gilboa, una famigerata prigione israeliana di massima sicurezza. Zubeidi è stato ripreso pochi giorni dopo. I grossi lividi sul volto di Zubeidi raccontavano una storia straziante, quella di una fuga audace e di un violento arresto. Tuttavia, la

LEGGI TUTTO

I palestinesi-americani stanno cambiando le sorti della politica statunitense

Superando la distanza e la frammentazione, una nuova generazione di palestinesi della diaspora sta smantellando il monopolio di Israele nel dibattito degli Stati Uniti. Di Tariq Kenney-Shawa 16 settembre 2021 + 972 magazine L’inquietudine e il terrore onnipresenti che hanno consumato i palestinesi-americani a maggio, mentre guardavamo da lontano l’ attacco israeliano a Gaza, e non potevano

LEGGI TUTTO

NEWSLETTER

Iscriviti e resta aggiornato